QuickLoox

Dal mondo Apple all'universo digitale, in visualizzazione rapida dell'ovvio

23 gen 2023 - Software

Meditazione programmata

Un angolo di rilassamento, la mente che respira, la calma, l’allontanamento dalle urgenze. Lettura casuale di qualche file dal codice sorgente di Lisa .

Ci sono delle lezioni da imparare. Un ordine e una pulizia sovrani, la sobrietà degli spazi bianchi, la struttura complessa eppure dispiegata con semplicità e quasi eleganza, senza fretta, ogni cosa al suo posto.

Il linguaggio usato nella sezione che ho letto dovrebbe essere Pascal, che non mi piace e ho pure fortemente avversato quando mi è capitato di doverlo usare. Continua a non piacermi; tuttavia, usato bene, i listati si leggono quasi come un libro. Basta fare attenzione al contenuto e le cose diventano man mano chiare.

I commenti sono equilibrati, abbondanti senza strabordare, sintetici e non criptici. Contengono quello che è utile sapere, niente di più e niente di meno.

Può anche darsi che il sorgente di Lisa sia stato ripulito nel tempo. Ovviamente non l’ho letto tutto; forse ci sono zone caotiche, ineleganti, incomprensibili.

Di certo, dove mi è capitato di mettere il naso si respirano organizzazione, pianificazione, struttura. Chi ha scritto quei listati era persona scrupolosa, attenta, puntuale, o almeno lo era il suo supervisore.

Era l’avanguardia, quarantaquasi anni fa. Ho ammirato quelle persone e lo spirito che hanno trasmesso al loro lavoro.

quickloox