QuickLoox

Dal mondo Apple all'universo digitale, in visualizzazione rapida dell'ovvio

16 gen 2023 - Software

Un’età difficile

A vent’anni si pensa di avere capito tutto senza avere capito gran che; ci sono le energie per cambiare il mondo e manca la conoscenza di come farlo effettivamente; si sottovaluta l’esperienza e si pensa di essere immortali.

Safari ha compiuto vent’anni e su certe cose sembra un ragazzo entusiasta e responsabile ma un po’ confuso su come lasciare effettivamente il segno nell’universo, the Steve Jobs way.

È tuttora il mio browser preimpostato anche se una piccola percentuale di siti dà problemi o semplicemente non lo accetta. La piccola percentuale è per me rilevante ( Roll20 , per esempio, se vogliamo collegarci a distanza) però preferisco passare per l’occasione a Chrome o Firefox che abbandonarlo.

Ci sono numerosissime alternative, ma non mi convincono ancora e sarà forse che io vorrei un web dove il browser in effetti non contasse e quello che c’è da renderizzare nella finestra venisse renderizzato in modo preciso sempre e comunque, dunque un web dove usare Safari contasse o meno per la velocità, l’usabilità, la semplicità, l’immediatezza più che la compatibilità. Il mio usare Safari è un dire ehi, lancio qualcos’altro se serve e va bene, ma guardate che il web non è un terreno di conquista, bensì un luogo di incontro.

Sarebbe bello, visto che ci siamo dentro da trent’anni, vedere il superamento del concetto di browser. Lanciare qualcosa capace di condurci direttamente sull’informazione, condividerla, aggregarla ad altre in modo coerente e ispiratore, dirimere informazioni secondarie che nascono dalla consultazione di più pagine adiacenti per contenuto ma non appaiono con evidenza.

Parliamo, sì, anche di intelligenza artificiale. Purtroppo anche di ristrutturare pesantemente Http e Tcp/Ip e, a cascata, un sacco di altre cose.

Non trattengo il fiato e vado avanti con Safari, anche a salvaguardia di una diversità e libertà di piattaforma che è stata più volte a rischio e a cui tengo.

Buon compleanno giovane adulto e deciditi, con quella testa calda che ti ritrovi, a implementare WebRtc come lo intende Roll20.

quickloox