QuickLoox

Dal mondo Apple all'universo digitale, in visualizzazione rapida dell'ovvio

8 lug 2022 - Software

De generazione in generazione

Ricevo un messaggio su Slack : Ciao, mi puoi girare il tuo numero di telefono che ci sentiamo per la questione?

Sono davanti a Slack e, come scrivevo , ho un pulsante di chiamata a disposizione immediata. Lo uso, ma non c’è risposta.

Arriva più tardi: Le chiamate di Slack non mi funzionano molto bene. Ci sentiamo per telefono tra una mezzoretta?

Rispondo: Va bene! Chiamami tu per favore. Grazie!

Più tardi ancora arriva questo messaggio su Slack: Scusa ma ho il telefono su cui aspetto una chiamata, possiamo fare su Slack?

Ci parliamo a voce attraverso Slack per sedici minuti. Funzionamento perfetto.

Nel tempo del minuetto avremmo potuto risolvere in metà del tempo, in chat, e (volendo) passare l’altra metà a salutarci a voce con gusto e soddisfazione.

Avremmo anche potuto sentirci a voce immediatamente su Slack e ci sarebbero voluti comunque sedici minuti, ma due ore prima.

Però bisogna opporre resistenza, per nessuna ragione diversa dalla forza dell’abitudine. Invece di dire che Slack fa schifo o che uno adora la chiamata cellulare, la chiamata Slack non funziona bene.

Questi sono i figli della generazione non ho spazio sul telefono. E i nipoti della generazione non c’è campo. I cui bisnonni appartenevano alla generazione l’email non è arrivata. Parenti alla lontanissima degli in questo momento non è in ufficio.

quickloox