QuickLoox

Dal mondo Apple all'universo digitale, in visualizzazione rapida dell'ovvio

8 mag 2022 - Software

Camera con (più) vista

Come proprietario di un Mac mini e di uno schermo privo di webcam integrata, mi sono interessato alle soluzioni di telecamera virtuale per usare un iPhone o un iPad come webcam di Mac e, grazie a Fëarandil , ho scoperto OBS con cui da molti mesi mi trovo molto bene, in congiunzione con Camera for OBS Studio su iOS. L’unica lamentela che posso avere è mancare del tempo per approfondire il funzionamento di un software completissimo e spaziale nelle sue possibilità.

L’unico problema di OBS è che funziona con quasi tutte le applicazioni su Mac. L’esempio più eclatante sulla mia scrivania è quello di Miro , che non riconosce la telecamera virtuale dentro la propria app. Così mi tocca usarlo dentro il browser; funziona benissimo eh, però per tutta una serie di ragioni non è ottimale.

Per chi avesse problemi analoghi, attenzione a Camo . È meno versatile di OBS e, in versione Pro, è a pagamento, non proprio regalato.

In modalità gratuita, tuttavia, con le sole funzioni essenziali attivate, funziona bene… e funziona anche su Miro.

Sicuramente resto su OBS che almeno in prospettiva mi consente di guardare più lontano rispetto alle cose da imparare: come eccezione, Camo è ottimo per chiudere la falla.

Iniziare à gratis, installare è veramente molto semplice e interamente guidato, i comandi a disposizione sono praticamente nessuno nel livello gratuito. Paradossalmente, vale quasi più questo che avere a pagamento le opzioni più evolute.

quickloox