QuickLoox

Dal mondo Apple all'universo digitale, in visualizzazione rapida dell'ovvio

25 ott 2021 -

Vecchi trucchi

Jean-Louis Gassée ha perfettamente inquadrato la situazione all’indomani della presentazione dei nuovi processori M1 nel suo commentario su Monday Note .

La fazione Intel del nostro villaggio ha archiviato M1 Pro e Max come notevoli, ma non proprio una minaccia: “Certo, Apple è in vantaggio sui tempi per via del loro accesso alla tecnologia di fabbricazione di circuiti da cinque nanometri di Tmsc, ma una volta che Intel ci arriva, i chip x86 supereranno Apple Silicon, specialmente grazie al loro accesso alla vasta libreria di software per Windows”.

È tutto già successo. Il paragrafo successivo è gustosissimo, con i riferimenti alla reazione verso la presentazione del primo processore a 64 bit di Apple, anno 2013 (iPhone 5). Reazione identica. Il titolo del pezzo di Gassée era 64 bit. Niente, non ti servono. E li avremo entro sei mesi .

Gassée segnala un riassunto definitivo scritto da Steven Sinofsky nell’ambito di un articolo molto più lungo:

Si è tentati di guardare a M1 Pro/Max in termini di prestazioni, mentre prestazioni per watt PIÙ grafica integrata PIÙ memoria integrata PIÙ processori dedicati integrati significa innovazione in una direzione interamente differente. È solo l’inizio.

C’è molto di più su Monday Note ed è veramente tutto da leggere. Solo una nota per chi non conosca la figura di Sinofsky:

Prima di lasciare Microsoft dopo oltre due decenni, è stato President per l’area Windows. In questa carica, Sinofsky ha seguito da vicinissimo le vicissitudini dello sviluppo x86 di Intel e le sfide create dal supporto dei sistemi operativi. In altre parole, un punto di vista vantaggiosamente esclusivo dal quale valutare Apple Silicon.

Come dire: domani il cugggino parlerà entusiasta del chip Intel che immancabilmente arriverà tra sei mesi e batterà Apple Silicon. Basta tenere presente che sono trucchi di lunga data, un po’ logori. Un Sinofsky la sa ben più lunga.

Per ora si può lasciare un commento dalla pagina apposita di Muut per QuickLoox . I commenti torneranno disponibili in calce ai post appena possibile.

quickloox