What a Wonderful World

Written on 2021-05-31 00:35

C’è una ragazza inglese che pubblica video su TikTok e ha più di un milione e mezzo di follower.

Una descrizione come questa potrebbe corrispondere ad abbastanza ragazze da raddoppiare la popolazione femminile di Torino.

Questa ragazza però si chiama Lucy Edwards. Ha diciassette anni e ha appena terminato di perdere completamente la vista.

Pubblica video su TikTok, dicevo. Per farlo si aiuta con una app che le suggerisce quando è effettivamente inquadrata dalla telecamera. Prende appunti audio con una app di grande accessibilità, ascolta il testo di articoli e commenti, utilizza un lettore di etichette per capire che cosa ci sia dentro un barattolo. Tutto da sola.

Neanche a dirlo, usa un iPhone. Ed è tutt’altro che una storia strappalacrime. Lucy ha prodotto una serie di video per insegnare l’alfabeto Braille e usa sempre TikTok per sfatare uno per uno i pregiudizi sulla cecità, spesso in risposta a domande dirette di chi la segue.

È un mondo difficile, con tanti problemi. Contemporaneamente è un mondo meraviglioso perché esiste Lucy, esiste iPhone, esistono app che permettono a una cieca non solo di vivere una vita il più possibile normale, ma anche comunicare, distinguersi, lasciare un segno nell’universo.

Mentre approfondisco la faccenda dei commenti per il blog, chi vuole lasciare comunque un commento da qui può accedere liberamente alla pagina commenti di Muut per QuickLoox. Non è ancora (ri)collegata a questi post (è lo scopo di tutto l’esercizio). Però lo sarà.

Previous
Next

Unless otherwise credited all material Creative Commons License by lux