La grande corsa all’innovazione

Written on 2021-08-03 00:40

Leggo che quest’anno Google abbandonerà Qualcomm e costruirà i propri processori per computer da tasca.

Ho la sensazione che venga già fatto, da un’altra società, da qualche anno, con discreti risultati, ma non riesco a focalizzarne il nome, magari poi mi viene in mente.

Può anche darsi che proprio i risultati ottenuti da questa società con i suoi processori fatti in casa sia la ragione del cambio di rotta di Google. Che dice anche molto sulla competitività dei processori usati attualmente, forse non proprio ottimale.

Il che parla chiaro anche sulle prestazioni di quello che viene venduto oggi con questi processori.

Da cui si deriva chi stia facendo effettivamente innovazione invece di andare al traino. Se solo mi venisse in mente il nome…

Mentre approfondisco la faccenda dei commenti per il blog, chi vuole lasciare comunque un commento da qui può accedere liberamente alla pagina commenti di Muut per QuickLoox. Non è ancora (ri)collegata a questi post (è lo scopo di tutto l’esercizio). Però lo sarà.

Previous
Next

Unless otherwise credited all material Creative Commons License by lux