Chi offre di più

Tagged as Jon Prosser, iPhone 14
Written on 2021-09-08 00:53

Con tempismo perfetto, una settimana prima dell’evento di presentazione del prossimo iPhone (più varie ed eventuali) compare una paginaccia rigonfia di pubblicità dedicata a supposte rese grafiche di… iPhone 14. Il 2022.

Ci sono due possibilità: Jon Prosser ha avuto una idea brillante per autopromuoversi sfruttando il volano di Apple. Oppure qualcuno lo ha pagato per fare contropubblicità a un evento che chiaramente non fa felici i reparti marketing di diverse società.

Che gusto se Tim Cook annunciasse iPhone 12s.

Ma ancora di più se lo chiamasse iPhone 15. Non sarebbe nemmeno la prima volta che salta un numero (non è mai esistito un iPhone 9, né un iPhone 2).

Mentre approfondisco la faccenda dei commenti per il blog, chi vuole lasciare comunque un commento da qui può accedere liberamente alla pagina commenti di Muut per QuickLoox. Non è ancora (ri)collegata a questi post (è lo scopo di tutto l’esercizio). Però lo sarà.

Previous
Next

Unless otherwise credited all material Creative Commons License by lux