QuickLoox

Dal mondo Apple all'universo digitale, in visualizzazione rapida dell'ovvio

Ne contro Re

Alla lunga la adozione di NetNewsWire come lettore di feed RSS su iOS mi convince. Il software è semplice, veloce, usabile, soddisfacente.

Oggi ho provato a confrontarlo velocemente con Reeder, che trovo una buonissima app come prima impressione. In superficie, tuttavia, non trovo stimoli a cambiare cavallo.

Su tutti e due ho caricato il mio account Feedly, da tempo il deposito dei miei feed. Ho visualizzato una delle categorie e ho osservato il risultato per come è il default dei due programmi, senza entrare nel merito delle possibilità di configurazione. Questo è iOS (NetNewsWire è il primo):

NetNewsWire iOS Reeder iOS

Questo è iPadOS:

NetNewsWire iPadOS Reeder iPadOS

NetNewsWire visualizza più contenuti ed è più funzionale a uno skimming, uno scorrimento veloce dell’elenco alla ricerca di cose interessanti. Reeder è decisamente più elegante ma un po’ meno efficace: mostra troppe cose in prima battuta, quando mi interessa solo cogliere al volo l’argomento per decidere se approfondire.

La cosa è particolarmente evidente su iPhone. Su iPad, invece, NetNewsWire sfrutta più intelligentemente lo spazio a disposizione, togliendo di torno l’elenco delle categorie dopo averne scelta una.

Questa naturalmente non è una recensione; Reeder mi ha dato l’impressione di una ottima versatilità e penso che, ben configurato, possa costituire una eccellente app per i feed RSS. La prima impressione, tuttavia, premia NetNewsWire.

Mi limito a iOS anche perché entrambi i programmi sono disponibili per Mac, solo che non guardo un feed su Mac da mesi. In questo momento per me è una attività esclusivamente da second screen.

Mi piace chiudere con una scelta di programma per feed RSS capace di raggiungere quello che nessuna app può dare: la completa aderenza alle proprie specifiche personali. Dr. Drang si è scritto la lettura di feed come la voleva e ha reso pubblico il codice sorgente.

Più complesso del solito script, ma ancora più che accessibile per chi volesse guardare il proprio feed dal piano nobile.