QuickLoox

Dal mondo Apple all'universo digitale, in visualizzazione rapida dell'ovvio

Teoria e pratica del codice aperto

La teoria. Installare font nuovi su iOS è macchinoso e problematico. Se dietro una installazione c’è uno sviluppatore subdolo, possono essere guai.

The Iconfactory ha visto una soluzione e ha contattato lo sviluppatore. Hanno lavorato insieme e, dall’intuizione originale dello sviluppatore più il contributo di The Iconfactory, è nata Fontcase.

La pratica. Ho installato Fontcase e funziona subito, bene, semplice.

Dubbi? No. Perché il codice è open source e chiunque può verificare che cosa combina. Chiunque no; occorre un minimo di capacità tecnica. Nondimeno, il codice è lì da vedere.

Ecco perché sono socio LibreItalia e perché tifo appassionatamente per l’open source. Lavora onestamente alla luce del sole e, nell’informatica odierna, è ossigeno puro a ottomila metri.