QuickLoox

Dal mondo Apple all'universo digitale, in visualizzazione rapida dell'ovvio

Più di un pesce

Poca enfasi quest’anno sui pesci d’aprile ed è facile capire perché. Nondimeno c’è chi ha voluto se non altro liberare la mente e si è cimentato nel progetto di fare funzionare una applicazione Swift su Mac OS 9 Classic.

Il resoconto è puntuale è incredibile. Salta fuori che AIX condivideva più dell’immaginabile con Mac OS 9 e che esiste un emulatore di Macintosh Programmer’s Workshop, oramai un grimorio da leggenda per chi impegnava un metro cubo di libreria con quei sei fascicoli di manualistica.

Non si riesce neanche a leggere con distacco perché viene voglia di menare le dita sulla tastiera. È che devo sistemare i problemi di DNS che impediscono la visione del blog su, ehm, Safari.

È anche che mica si tratta di un pesce, ma di una lezione di pesca d’altura.