QuickLoox

Dal mondo Apple all'universo digitale, in visualizzazione rapida dell'ovvio

Divertirsi con poco

Un attimo di distensione, anzi due: il primo per votare nella Mac Madness (scopo: fare avanzare sul tabellone il Mac o i Mac che si sono amati di più negli anni).

Il secondo per leggere la bella storia dei giochi roguelike appena apparsa su Ars Technica.

Ci vorrà più di un attimo, è lunga e articolata, eccellente per chi sia appassionato del tema (grafica Ascii, morte permanente, chi sbaglia ricomincia da capo anche se ha fatto un milione di turni per arrivare a un passo dall’obiettivo). Ma appunto, è divertirsi con poco, quando l’eroe che lotta per sopravvivere dentro un sotterraneo letale ha l’aspetto di una chiocciola.

Non sono ancora riuscito a finire Brogue intanto, ed è una frustrazione.