QuickLoox

Dal mondo Apple all'universo digitale, in visualizzazione rapida dell'ovvio

Questione di buonsenso

Per evitare i disastri avvenuti in Iowa a causa di una app mezza cruda, in Nevada hanno deciso di lavorare sulle primarie presidenziali democratiche in modo semplice e pratico: un iPad per seggio e Google Forms.

Apple ha varato Swift Playgrounds per Mac. Era da tempo una cosa logica. Avrebbero dovuto anzi farlo da molto prima, senza aspettare di approfittare di Catalyst.

John Voorhees ha scritto su MacStories un articolo talmente bello su come usare i Comandi rapidi in iOS per generare link in modo automatico a partire da testo Markdown, che a leggerlo con attenzione diventa un corso per imparare a lavorare degnamente con i comandi rapidi. Difficilmente si troverà qualcosa di più sistematizzato e coerente su web; qualunque persona seriamente interessata a ricavare il massimo dal proprio iPad dovrebbe dare almeno una scorsa alla pagina. Perché i Comandi rapidi sono un amplificatore pazzesco di possibilità.

Tre casi di normalità lineare talmente dissonanti con la mentalità comune da fare notizia.