QuickLoox

Dal mondo Apple all'universo digitale, in visualizzazione rapida dell'ovvio

Le lettere sono importanti

Se mai scriverò un libro che vede la tecnologia come argomento secondario (essendo improbabile che non contenga alcun riferimento tecnologico) finirà che in un modo o nell’altro ci infilerò dentro la storia dei pangrammi.

Per la cronaca, il file di testo contenente questo post consta precisamente di novecentoottantanove caratteri.