QuickLoox

Dal mondo Apple all'universo digitale, in visualizzazione rapida dell'ovvio

Naturale grandezza

Dal riassunto della conversazione tra Jonathan Ive e il designer giapponese Naoto Fukasawa, pubblicato da 9to5Mac, si evince che durante la progettazione di Apple Park vennero realizzati prototipi in scala 1:1. Ovviamente non dell’intero edificio, ma di sue sezioni:

Siamo riusciti a realizzare prototipi a grandezza naturale. Dato che l’idea era semplicemente di ripetere la stessa sezione, si poteva avere un’idea di che cosa si stava progettando.

Purtroppo (per me) l’intervista intera è su carta e in giapponese. Però mi basta questo dettaglio. Quale altra azienda arriva a pensare in grande in questo modo?