QuickLoox

Dal mondo Apple all'universo digitale, in visualizzazione rapida dell'ovvio

La Befana vien di note

Tutte le feste si porta via, tranne GarageBand, che è cresciuto fino a essere un piacere per chiunque si diletti nella musica e oggi compie quindici anni.

Lo segnala MacRumors, che aggiunge una suggestiva timeline delle evoluzioni principali del programma nel tempo.

Le mie doti di musicista sono scarsissime e GarageBand, quelle rare volte che ho tentato, mi ha sempre aiutato in modo semplice, intuitivo ed efficace, su qualsiasi apparecchio.

Non mi aspetto aggiornamenti nella calza, visto quello recente di novembre, ma un sacco di altre soddisfazioni per questo 2019 sì.