QuickLoox

Dal mondo Apple all'universo digitale, in visualizzazione rapida dell'ovvio

A letto con la complicazione

Come tutti gli anni, Apple ha fatto cosa buona e giusta e reso disponibili a chiunque i video – ricercabili – delle sessioni tecniche di Wwdc.

Sono cose dirette principalmente agli sviluppatori, quindi molto tecniche. Eppure a scorrere la lista si trova certamente qualcosa che vale la pena di leggere e invito chiunque ad addomentarsi con qualcosa di almeno vago interesse.

Mi guarderò Swift Generics perché è un concetto che sicuramente meritava più spazio sul mio libriccino. (*Disclaimer**: il libriccino rappresenta a oggi il modo più veloce e semplice di avvicinarsi a Swift fuori da Swift Playgrounds, però è fermo a una versione vecchia del linguaggio. Il novantanove percento di quello che si legge vale anche quando si fa il salto verso la versione aggiornata di Swift; il linguaggio si è tuttavia straordinariamente evoluto dal tempo della pubblicazione).

Qualche esempio? Understanding Crashes and Crash Logs, risposta alla domanda come faccio a capire che cosa non va?. iOS Memory Deep Dive, come funziona l’amministrazione della memoria dentro iOS. Advances in Research and Care Frameworks, aggiornamento sulle architetture di programmazione ResearchKit e CareKit sotto il cofano delle iniziative che mirano a usare iPhone e iPad per aiutare la ricerca e la medicina.

In verità ci sono anche argomenti più semplici, come la serie What’s New: in Safari, in tvOS eccetera. Raccomando di lasciarsi piuttosto tentare dalla complessità. Metti anche che non si capisca proprio tutto, ma una cosa rimanga: è già importante.