QuickLoox

Dal mondo Apple all'universo digitale, in visualizzazione rapida dell'ovvio

Suona interessante

C’è ancora qualcosa da dire su HomePod che, dopo avere già sottolineato alcuni aspetti del prodotto, ha l’aria di essere definitiva.

Su Reddit, canale audiophile, è stata pubblicata una recensione che sembra piuttosto accurata della qualità audio di HomePod, accompagnata da centocinque megabyte di dati prodotti dagli esperimenti e dai test. Otto ore e mezzo di misurazioni, oltre sei ore di analisi.

Il risultato viene anticipato nel primo paragrafo:

Sono senza parole. HomePod suona meglio di X300A di Kef. Per i non audiofili, Kef è una azienda molto amata e rispettata che produce altoparlanti. In verità ho cancellato e rieseguito le mie prime misurazioni perché mi sembravano troppo buone e pensavo di avere sbagliato qualcosa. Apple è riuscita a ricavare prestazioni di picco da un altoparlante delle dimensioni di una pinta; un’impresa che merita applausi a scena aperta. HomePod è al cento percento un altoparlante a livello di audiofilo.

Sono interessanti, ancorché interminabili, le reazioni dei lettori, senza le quali si potrebbe anche pensare al delirio di un fissato che è andato per conto suo. Invece pare esserci sostanza.