QuickLoox

Dal mondo Apple all'universo digitale, in visualizzazione rapida dell'ovvio

Non si può sentire

Torno sull’argomento HomePod e sul discorso del lavoro che non si vede, perché scopro che Jim Dalrymple ha pubblicato un resoconto della sua visita nei laboratori audio di Apple e, per esempio, nella camera anecoica a -2 dBA, sotto la soglia uditiva dell’orecchio umano, in modo da poter lavorare sui rumori più nascosti e sottili.

I laboratori sono molto occupati con HomePod e con iPhone ovviamente, ma viene detta una cosa importante:

Il laboratorio Noise & Vibration fu creato anni fa per lavorare sui rumori indesiderati di Mac.

Tutto è partito molto prima dell’ovvio, sempre per lavorare su cose che non si vedono, come quelle che non si sentono. O meglio, che non vede chi guarda solo il prezzo.