QuickLoox

Dal mondo Apple all'universo digitale, in visualizzazione rapida dell'ovvio

L’Apocalisse dell’immortale

L’anticipazione di settembre è stata confermata: Donald Knuth ha festeggiato i suoi ottant’anni in Svezia con un simposio a lui dedicato e l’esecuzione della sua Fantasia Apocalyptica per organo a canne e schermi, ispirata all’Apocalisse di Giovanni.

(Se Safari lancia un allarme sicurezza per quest’ultimo link, è per eccesso di zelo).

Nel frattempo, Knuth continua nella stesura (altro link pulito che potrebbe suscitare sospetti in Safari) della Art of Computer Programming . Un lavoretto da nulla, iniziato cinquantasei anni fa, che gli varrà l’immortalità del ricordo.