QuickLoox

Dal mondo Apple all'universo digitale, in visualizzazione rapida dell'ovvio

Siamo al completamento

Passati alcuni giorni di intenso utilizzo di BBEdit 12, segnalo un miglioramento assolutamente decisivo, che vale il prezzo del biglietto da solo: il completamento automatico dei delimitatori di testo.

Completamento automatico delimitatori in BBEdit 12

Significa che, nello scrivere in Html o in Markdown, o in altri formati che prevedono delimitatori, posso procedere in due modi diversi: personalizzare il programma in modo da assegnare i delimitatori a combinazioni da tastiera, oppure digitare il delimitatore di inizio e avere automaticamente a disposizione quello di fine. E anche selezionare un pezzo di testo e circondarlo con delimitatori semplicemente digitando quello che serve.

Per quanto riguarda il primo modo, negli anni il mio BBEdit è stato pesantemente personalizzato, al punto che scrivere in testo puro o Html richiede praticamente tempo identico.

Ogni tanto però tornava utile il secondo e dovevo arrangiarmi in modi indiretti. Un po’ come su iPad dove sono molto soddisfatto di Editorial e della sua personalizzabilità, ma trovo lo scrivere Html o Markdown solo buono e non ottimale.

È un’area di miglioramento che vorrei coltivare seriamente nel 2018, l’anno in cui tenterò di eliminare quanto più possibile il lavoro manuale e non creativo al computer. Affidandolo, appunto, al computer.