QuickLoox

Dal mondo Apple all'universo digitale, in visualizzazione rapida dell'ovvio

Si vede la killer

Ricevo, ringrazio, riepilogo quanto mi ha mandato Stefano.

Arrivo da un “vecchio” iPad Pro 9,7” 128 gigabyte. Dopo circa un anno di lavoro, abbandonato definitivamente ogni laptop aziendale, cercavo una soluzione più confortevole per i miei occhi lavorando da scrivania, ma con la stessa portabilità del 9,7”: ecco il motivo per cui non mi sono buttato subito sull’iPad Pro da 12,9”.

E poi arriva il 10,5” portandosi in dote ProMotion.

Dopo un giorno completo di utilizzo posso dire senza ombra di dubbio:

  • Apple Pencil: con 120 hertz la latenza è praticamente scomparsa, sembra di scrivere con un pennarello sul vetro.
  • Lo schermo è semplicemente fantastico: difficile descrivere a parole l’esperienza d’uso. Saltare da una app all’altra è immediato e fluido. La tonalità dei colori è brillante, sembra che lo schermo faccia scomparire i bordi, soprattutto nella modalità portrait, leggendo un libro o una pagina web come sottolinea giustamente la recensione di Viticci.
  • Ne ho guadagnato in comfort di scrittura grazie a una tastiera più larga.
  • Portabilità garantita come nel 9,7”.

Non ero molto convinto all’inizio dell’acquisto arrivando già da un iPad Pro.

Ma questo taglio di schermo è davvero l’uovo di Colombo per le mie esigenze e mi ripeto: ProMotion è la killer application di questo device.

La killer application di iPad Pro 10,5” non è una app. È il guardarla.