QuickLoox

Dal mondo Apple all'universo digitale, in visualizzazione rapida dell'ovvio

Voglio, non posso, comando-D

So per certo che il 9 agosto non sarò in grado di trovarmi a Santa Clara e so per certo che, se l’agenda fosse libera, ci andrei come all’appuntamento tecnologico più importante dell’anno (per me).

La presenza di giganti come Sal Soghoian e Jon Pugh semplicemente autorizza a pensare che Cmd-D sarà un momento irrinunciabile, cui rinuncerò.

Più passano i giorni più sono convinto che l’automazione sarà un tema cruciale per i prossimi anni, oltre a esserlo già ora e per un sacco di persone che non ne sono consapevoli.

Tirate fuori AppleScript, Swift Playgrounds, Automator, Workflow, Python, le Azioni Cartella, JavaScript, quello che credete meglio, ma iniziate. Se non ve la sentite, almeno capite il concetto, è vitale. Ragionateci sopra e scoprirete che in ufficio vale un sacco di tempo libero in più se va bene, o la probabilità di mantenere il posto di lavoro e avere un aumento di stipendio se ve meno bene.

Dopo il 9 agosto, cosa che non faccio per altre manifestazioni, aspetterò che vengano pubblicate le registrazioni video e guarderò tutto. E invito a fare altrettanto. Almeno guardare, se non toccare.