QuickLoox

Dal mondo Apple all'universo digitale, in visualizzazione rapida dell'ovvio

Le lunghe nottate

Arriverà solo a giugno, la tastiera wireless retroilluminata di Matias.

È una tastiera full size, forse un po’ anacronistica per i tempi odierni, però probabilmente è solo questione di recuperare le antiche abitudini.

Si apparenta via Bluetooth a un massimo di quattro apparecchi.

Ha due batterie ricaricabili, una per la tastiera (un anno) e una per la retroilluminazione (da una a due settimane). Geniale.

Gli manca una Touch Bar, ma non è che si possa pretendere.

9to5Mac ha provato il modello già esistente, uguale tranne che per la retroilluminazione. Ne dice bene.

Quella retroilluminazione sembra un’amica ideale per certe lunghe notti d’estate che sono lunghe lo stesso, a dispetto dell’ora legale e della posizione del Sole nell’emisfero boreale.

Adesso devo solo spostarmi il compleanno di un semestre.