QuickLoox

Dal mondo Apple all'universo digitale, in visualizzazione rapida dell'ovvio

Nodi alle dita

Spezzo volentieri una lancia a favore di Knotmania, gioco per iOS che ho scoperto durante la visita all’ancora recente Codemotion di Milano.

Il gioco visualizza l’attività di creature enigmatiche e paciose, le String, il cui passatempo quotidiano è intrecciarsi.

A noi tocca districare dolcemente e con perizia i loro inviluppi.

Le String sono pacifiche e non si oppongono, solo che – lasciate a se stesse – si intrecciano. L’operazione deve dunque avvenire senza troppe pause, o tocca rifare.

Ci sono diverse modalità di gioco, compresa una stile Zen nella quale mancano limiti di tempo ed è possibile perdersi con la mente nell’interagire amabilmente con le String al netto di qualsiasi pressione.

Il prezzo è onestissimo per la qualità del gioco e rappresenta un compenso del tutto equo per una software house piccola, indipendente, capace e largamente italiana.

Ogni tanto fermo le dita e sto semplicemente a guardare le String che si divertono; anche soltanto questo vale la pena.