QuickLoox

Dal mondo Apple all'universo digitale, in visualizzazione rapida dell'ovvio

Giochi di carte

Devo a Francesco la scoperta di questo fantastico articolo di confronto tra le mappe di Apple e quelle di Google.

Attenzione, perché trattasi di materiale dettagliato e raffinato. La lunghezza è enciclopedica, il livello di cura fuori dal comune, le cose che si possono imparare fuori dalla media: non saprei dove trovare altrettanta conoscenza sull’argomento in uno spazio altrettanto definito.

Con tempo e pazienza, costituisce una fonte di cultura di valore. E garantisce di poter parlare con vera cognizione di causa delle mappe aspiranti all’universalità: l’uso da parte della maggioranza della popolazione mondiale. Il traguardo è ancora lontano ma siamo già in clima di sprint.