QuickLoox

Dal mondo Apple all'universo digitale, in visualizzazione rapida dell'ovvio

Pigiatasti addio

Ci sono voluti anni e anni di evidenza perché BlackBerry si decidesse alfine a [mandare in pensione BlackBerry Classic[(http://blogs.blackberry.com/2016/07/change-is-only-natural-a-classic-model-makes-way/).

Opportuno ricordare i due ex coamministratori delegati di BlackBerry che condividono il maggior merito per l’impresa, Jim Balsillie e Mike Lazaridis. Questo è Balsillie, novembre 2007:

Per quanto iPhone sia grazioso, offre una vera sfida ai suoi utilizzatori. Provate a digitare un indirizzo web su uno schermo touch di iPhone, è una vera sfida. Non si può vedere ciò che si digita.

Questo è Lazaridis, maggio 2008:

Il trend mobile più interessante è quello delle tastiere fisiche full Qwerty. Mi spiace, è proprio così. Non me lo sto inventando.

Come al solito, il punto non è avere sbagliato strategia o valutazioni, che capita a tutti. È rendersi ridicoli in campo aperto negando l’evidenza. Addio, pigiatasti.

[Diversamente da BlackBerry, iPhone costituisce parte cruciale dell’ecosistema Apple e il libro di Akko su macOS e dintorni ne parlerà in dettaglio. Per puntare a farsi sostenere e finanziare da chi ci crede.]