QuickLoox

Dal mondo Apple all'universo digitale, in visualizzazione rapida dell'ovvio

O Word o buonsenso

Consiglio in tutti gli offici del pianeta Italia la lettura di Da LaTeX a Word (e ritorno) su MelaBit.

Chiunque abbia un briciolo di buonsenso e una copia di Word dovrebbe gettare quest’ultima nel Cestino, e vuotare il Cestino.

Altrimenti significa che il presupposto di base è falso e il buonsenso è assente, anche in quantità minima.

Chi mi conosce sa quanto sia raro sentirmi raccomandare la lettura di un articolo in italiano. Ecco, appunto, quando accade è perché proprio la lettura è necessaria.

[Di sicuro il libro di Akko su macOS e dintorni non sarà scritto su Word: sarebbe un segnale di pessima qualità del lavoro. Facciamolo conoscere e aderiamo al progetto su Kickstarter.]