QuickLoox

Dal mondo Apple all'universo digitale, in visualizzazione rapida dell'ovvio

Sviluppi emozionanti

Spiegare perché Mac è un computer speciale. Ci ha pensato Brent Simmons risparmiando a me la fatica di andare oltre una traduzione. La comincio e finisco con il grassetto.

Parlando di app per Mac: dieci anni fa si poteva guadagnare bene scrivendo e vendendo app per Mac. C’era una comunità di sviluppatori indipendenti piccola ma straordinaria. Questo non è cambiato.

Per molto tempo Mac è stato sottovalutato; prima perché Windows era così diffuso, poi perché sono arrivate le app per il web e oggi per via di iOS. Lungo tutta la mia carriera ho sentito le persone dire che Mac è una scommessa perdente, che è da stupidi scrivere app per Mac.

Nel 2002, in Why I develop for Mac OS X, ho spiegato che scrivo app Mac per ragioni emotive.

Sono ragioni tuttora valide e lo sono abbastanza per farmi continuare a scrivere app Mac. Ma la mia esperienza da allora mi dice che scrivere app mac è la migliore scommessa economica per gli sviluppatori indipendenti (specialmente quelli che vendono la app da sé e quindi possono avere versioni di prova e prezzi per l’aggiornamento).

Capisco che possiate non credermi. Lo so che non mi credete. Ma gli sviluppatori Mac sono stati contro il pensiero dominante – e hanno scritto grandi app – per decenni. Continueremo.

Un computer che è emozionante programmare, che va contro il pensiero dominante programmare e che può anche dare un ritorno economico programmare è un computer speciale. E chi sta a giocare al piccolo nichilista con i processori che sono tutti uguali si perde qualcosa.