QuickLoox

Dal mondo Apple all'universo digitale, in visualizzazione rapida dell'ovvio

Le batterie sono tutte uguali

Come i computer. In compenso generano recensioni che tutte uguali non sono, se si guarda alla lunghezza del commento di John Gruber di Daring Fireball relativo allo Smart Battery Case.

La recensione della batteria supplementare per il telefono è quasi lunga come quella del telefono.

Il motivo è semplice: il resto di quello che passa sul web, con eccezioni rarissime, è banalità non documentata e superficiale. Che cosa si vorrà raccontare di una batteria? Le batterie sono tutte uguali.

Qui invece verrà ricordato che iPhone 6 e 6S sono controintuitivamente più sottili delle loro controparti Plus. E appare un elenco delle sei priorità seguite secondo Gruber nella progettazione del Case.

  1. Autonomia equivalente a quella di iPhone 6S Plus.
  2. Buon feeling al tatto.
  3. Inserimento e rimozione del telefono facili ed eleganti.
  4. Custodia protettiva durevole.
  5. Ricezione inalterata del segnale cellulare.
  6. Bell’aspetto.

Appena si comincerà a scrutare dentro questa recensione, ci si accorgerà di quanto poco valgano le altre, appunto con rare eccezioni, e quante nozioni apparentemente valide, ma false, siano state distribuite ai lettori che si accontentano.

Per fortuna i lettori, almeno quelli, non sono tutti uguali.