QuickLoox

Dal mondo Apple all'universo digitale, in visualizzazione rapida dell'ovvio

La cifra della moda

Non ricordo bene come e perché, sono entrato in Telegram, rete messaggistica che si vuole distinguere per la sicurezza e la non intercettabilità delle comunicazioni.

Sono poco attivo e nel mio elenco contatti è entrata una manciata di persone. Le quali, a mia conoscenza, usano Mac o iOS.

Esiste sicuramente la questione multipiattaforma. Capita di conversare con persone che usano un non-Mac. Molti hanno un Mac ma un computer da tasca Android, oppure un iPhone e un computer Linux, o altro.

Al tempo stesso, iMessage cifra le comunicazioni esattamente come fa Telegram e offre lo stesso livello di sicurezza. Se entrambi i conversatori sono in iMessage, Telegram è un’aggiunta gradevole, di gran moda e perfettamente inutile.

Tanto che Apple ha avuto in proposito pure qualche seccatura con le autorità americane, che vorrebbero buttare un occhio sulle comunicazioni via iMessage, ma non possono: sono cifrati.