QuickLoox

Dal mondo Apple all'universo digitale, in visualizzazione rapida dell'ovvio

Aggiunte concrete

Lavorando su macchine tutto tranne che appena uscite, mi capita di essere escluso da varie tecnologie Apple dell’ultim’ora. Per dire, non ho i requisiti per usare AirDrop tra Mac e iOS e neanche per approfittare di Handoff.

Tuttavia alcune cose arrivano e scrivo per essermi reso conto concretamente di due cose: avevo un appuntamento e Mac ha inviato una notifica per avvisarmi che era ora di uscire, alla luce delle condizioni del traffico. E ho già constatato più volte che raccogliere da Mail nuovi contatti, o aggiornarne di esistenti, era una noia e adesso invece è un clic. Il software dietro a tutto appare finalmente funzionare a dovere: non fa confusione con i nomi, aggiunge i dati giusti nei campi giusti, funziona… o così ha fatto con sette/otto contatti.

Un conto è leggerne su una recensione o su una pagina web, di queste funzioni. Un conto è viverle, per esempio come le funzioni che permettono di mandare un disegnino a mano da watch a un altro watch. Sembrano cose banali o puerili, fino a quando nella vita reale aggiungono davvero qualcosa.