QuickLoox

Dal mondo Apple all'universo digitale, in visualizzazione rapida dell'ovvio

Avvelenamento da litio

Altro cambio di batteria su Magic Trackpad, per una durata di 211 giorni, undicesimo data point che porta a una media di 159 giorni e spiccioli.

Il senso della rilevazione va tuttavia a perdersi perché la nuova edizione di Magic Trackpad ha la batteria ricaricabile. Non conto al momento di acquistarla perché il modello che ho mi soddisfa pienamente e dunque aspetto che si rompa, che mi venga a noia o mi facciano un regalo di Natale, quindi continuerò a tenere nota dei consumi. Tuttavia l’utilità della raccolta dati passa da minima a infima.

Adesso sarà interessante vedere cozzare al bar le teste dei salvatori del mondo, per i quali una batteria fissa all’interno dell’apparecchio è un progresso, e quelle che sul mio computer faccio che voglio e, orrore, non posso neanche scegliere che pile metterci, come se fosse una scelta documentata o consapevole.