QuickLoox

Dal mondo Apple all'universo digitale, in visualizzazione rapida dell'ovvio

Argento vivo

È noto il mio amore per Battle for Wesnoth, gioco di strategia a turni ricco interessante e affinato come pochi giochi open source arrivano a essere, banale da cominciare e pazzamente difficile da padroneggiare.

La notizia è che alcuni programmatori tra i numerosi che hanno dato una mano a questo progetto si sono lanciati nella creazione di un gioco di carte da collezionare (CCG, Collectible Card Game) con elementi tattici: Argentum Age.

La provenienza dal team di Battle for Wesnoth si vede già dall’aspetto del sito e il gioco promette. Per ora siamo a una versione alpha e quindi peggio che preliminare, ma l’idea di fondo merita assolutamente l’attenzione al progetto e la realizzazione procede bene, come testimonia l’aggiornamento di centonovanta megabyte che si è scaricato non appena lanciati i duecentotrentasette dell’applicazione Mac.

Argentum Age gira su tutti i sistemi da tavolo attuali ed è gratuito, anzi, in cerca di volontari disposti a fornire feedback e suggerimenti, se non sforzi di programmazione che contribuiscano alla maturazione del gioco. Lo sviluppo intanto procede e parrebbe in modo serrato.

Se diventasse tra i giochi di carte quello che Wesnoth rappresenta per gli strategici, sarebbe una bella vittoria per il software libero. E lo dice un fedelissimo di Hearthstone