QuickLoox

Dal mondo Apple all'universo digitale, in visualizzazione rapida dell'ovvio

Sincronicità

Per motivi casuali mi ritrovo di tanto in tanto ad aggiungere al blog un post proveniente dall’archivio di Script, il blog che tenevo sotto le insegne di Macworld. Scelto casualmente.

Oggi ho aggiunto, per puro caso, Un’applicazione alfa, scritto proprio in occasione di due Pasque fa. (Quicksilver se la passa ancora alla grandissima).

L’aggiunta stava per essere vuota e vana a causa di una leggerezza: ho pensato che cancellare la directory Cellar dove stanno i pacchetti installati da Homebrew avrebbe avuto nessun effetto sul motore di QuickLoox, installato in tutt’altra directory.

Mi sbagliavo, per quanto dopo ripetuti esami di Cellar non riesca a individuare alcun legame significativo. Fortunatamente Time Machine ha sistemato la situazione con un salto di poche ore nel passato e la pubblicazione è tornata regolare.

Mia figlia, in viaggio per gli otto mesi, è riuscita a fare crashare iPad in modo che il boot si bloccasse con la pubblicazione sullo schermo di alcuni messaggi di errore di sistema. Una situazione che non avevo mai visto e non rivedrò più, perché al boot successivo tutto è tornato normale. Ero troppo interdetto per scattare una foto.

Dopo avere terminato la stesura di un libriccino su Swift (che esce a fine mese) mi cimenterò probabilmente nella traduzione di un tomo importante sulla programmazione in iOS (che uscirebbe in estate).

Il Mac sta suonando Penguin Reference) a ricordarmi che abbiamo perso tra gli altri Edgar Froese e che le cose belle vanno gustate e apprezzate ogni volta che è il loro tempo.

C’è un po’ di sincronicità in questa Pasqua. Buon Passaggio a tutti e ciascuno e grazie per condividere il cammino.