QuickLoox

Dal mondo Apple all'universo digitale, in visualizzazione rapida dell'ovvio

Quello che non si vede

John Gruber e compagni hanno presentato la versione 2.0 della loro app Vesper per raccogliere su iPhone annotazioni testuali e fotografiche.

Una delle novità di sostanza è Vesper Sync, un sistema di sincronizzazione via cloud delle annotazioni.

Nel feed Rss Gruber scrive una cosa bellissima, da memorizzare nell’imminenza dei prossimi annunci in programma a Wwdc:

È la cosa più bizzarra, impiegare otto mesi di sviluppo intensivo, progettazione e collaudo per costruire qualcosa che (speriamo) si limita a funzionare in modo quasi invisibile. Sono realmente orgoglioso di questa versione.

Difficile, sempre, che il valore sia quello di superficie, di cui tutti parlano, evidente e strillato.