QuickLoox

Dal mondo Apple all'universo digitale, in visualizzazione rapida dell'ovvio

Cavo canem

Era settembre che si diceva di quanto fosse tremendo da vedere e concepire il connettore MicroUsb. C’è stato dibattito però, non tutti erano d’accordo.

Passati neanche sei mesi, se MicroUsb era una buona soluzione, perché si annuncia un nuovo connettore Usb?

Le cui innovazioni fondamentali sono, udite udite, l’essere piatto, l’essere piccolo, potersi infilare in qualunque verso.

Come fa Apple da mesi e mesi. Mentre il nuovo connettore Usb, si badi, non esiste a parte le ricostruzioni in computergrafica. Sarà presentato a metà anno, sarà presente sui prodotti più avanti, non si sa bene, forse Natale, prima, dopo, boh.

Qualcuno traccia la strada e altri seguono docili, neanche progettassero con il guinzaglio al collo.