QuickLoox

Dal mondo Apple all'universo digitale, in visualizzazione rapida dell'ovvio

Nostalgia e canaglie

Su iPad o iPhone si possono giocare titoli come D&D: Arena of War, che porta il marchio D&D e ha una concezione di gioco decisamente moderna. L’interfaccia è fantastica e l’usabilità è orribile: prima di capire esattamente come costruirsi a dovere un personaggio bisogna sperimentare non poco, oppure sono poco portato (e può essere). Giochi che senza iPad e tutto quello che è arrivato al traino di iPad non esisterebbero (basti guardare l’interfaccia del combattimento contro le immancabili canaglie fantasy).

Poi ci sono titoli come Oubliette, che come idea di gioco sono la stessa cosa. Ma Oubliette è nato nel 1977! Senza iPad e tutto quello che ha seguito iPad, non esisterebbero più o quasi.

Questa capacità di iOS di ispirare l’innovazione e contemporaneamente riportare alla luce un passato informaticamente remotissimo mi piace da morire. Sono anche titoli free-to-play e chiedono soldi solo a chi non ha pazienza per fare da sé.