QuickLoox

Dal mondo Apple all'universo digitale, in visualizzazione rapida dell'ovvio

La sfera di cristallo

9to5 Mac ha superato se stesso, con l’articolo sui cambiamenti nelle specifiche dei libri composti con iBooks Author.

Sì, perché il modo in cui sono scritte le specifiche

Lascia intendere un imminente arrivo di Mavericks e il supporto di iPhone.

Grandi novità che nessuno avrebbe mai sospettato. Con l’eccezione di metà del mondo che sta attento a queste cose, sa che Mavericks è arrivato alla settima versione preliminare e che Apple ha detto a giugno che sarebbe arrivato in autunno.

Il bello è che secondo l’autore Mavericks è quasi completo. Il che dipende dal significato che si attribuisce alla definizione. Ovvero significa qualsiasi cosa.

Che è il trucco dei maghi.

Aggiornamento: Apple ha cambiato la specifica.

Così, se il ragionamento del chiaroveggente gira, non è vero che stia arrivando Mavericks e iPhone non leggerà gli iBook (come è stato finora). Un capolavoro, una pagina piena di significato nullo.