QuickLoox

Dal mondo Apple all'universo digitale, in visualizzazione rapida dell'ovvio

Un’applicazione alfa

Nell’uovo di Pasqua da aprire dopodomani c’è una bella sorpresa: Quicksilver è uscito da dieci anni di versione beta e si presenta in versione uno punto zero.

Quicksilver non cambia la vita né, in fondo, la vita su Mac. Ma velocizza, sveltisce rende più efficiente e astuta quasi ogni operazione. Volendolo, beninteso, perché richiede un minimo di dedizione per raggiungere i massimi risultati.

Specie se a Pasquetta piove, è il momento. Non so quanti si possano permettere di non avere un Mac efficiente al massimo e di mantenere flussi di lavoro farraginosi. Basta davvero qualche ora dedicata a Quicksilver, applicazione alfa tra tante altre che offrono tipicamente grandi promesse e poco più.